Comprendere in che modo la transizione delle economie verso un futuro sostenibile è qualcosa di più di un punteggio ESG. I nostri approfondimenti ESG sono sviluppati grazie al pensiero connesso tra le varie classi di attività: dalla prospettiva macroeconomica al profilo aziendale e dal modo in cui vediamo il mondo al modo in cui consideriamo uno stato sovrano, un settore o un'azienda.

In qualità di investitori a lungo termine, siamo convinti che gli investimenti effettuati per conto dei nostri clienti avranno maggiore successo se comprendiamo le prestazioni delle società e dei progetti in cui investiamo rispetto a problematiche come diversità del consiglio di amministrazione, governance, cambiamento climatico e rapporti di lavoro.

La comprensione dei problemi e delle tendenze ambientali, sociali e di governance (ESG) ci aiuta a mitigare i rischi che potrebbero influire sui nostri investimenti e a identificare le opportunità d’investimento.

Sostenuti dal Team GRI (Global Responsible Investment), i nostri analisi e gestori di portafoglio di tutte le classi di attività integrano queste informazioni nell'analisi degli investimenti e nel processo decisionale. Attraverso il nostro Global Reward Framework, tutti i dipendenti che si occupano di investimenti devono favorire l’investimento responsabile e integrare le tematiche ESG nei loro processi d’investimento. 

In qualità di investitori, dobbiamo considerare tutti i rischi rilevanti e materiali e le opportunità che potrebbero influire sugli investimenti che facciamo. La nostra convinzione è che problemi ambientali come il cambiamento climatico, problemi di governance come la corruzione o problemi sociali come la maggiore automazione trasformeranno le economie di tutto il mondo, creando leader e ritardatari. Ecco perché integriamo le informazioni ESG nel nostro processo d’investimento, assicurandoci che i nostri investimenti siano sul lato giusto di tale cambiamento.
Peter Fitzgerald, Chief Investment Officer, Multi-asset & Macro e Portfolio Manager, AIMS Target Return e Target Income Funds

Definizione della prospettiva macroeconomica

Adottiamo un approccio intra-dipartimentale volto alla creazione di posizioni lungimiranti sulle principali tendenze politiche, economiche e sociali e sui risultati attesi. Le riunioni trimestrali dei rappresentanti di tutta l'azienda culminano nella pubblicazione di Aviva Investors’ House View, che riguarda tutta l'organizzazione e contribuisce a definire le posizioni d’investimento a medio e lungo termine, nonché l’asset allocation per le strategie multi-asset. Il Team GRI è una componente chiave di questo processo e assicura che durante la determinazione della prospettiva macroeconomica a livello aziendale siano presi in considerazione importanti fattori ESG. Di conseguenza, temi come le implicazioni dei negoziati sul clima globale, il populismo e il nazionalismo, la governance e le riforme sociali in tutti i mercati chiave contribuiscono a definire la prospettiva di base.

Definizione della prospettiva sul debito sovrano

Il nostro Team Sovereign Debt ha sviluppato un solido modello analitico per valutare le prospettive future degli emittenti di debito sovrano. Il modello si basa su una valutazione basata su sei temi chiave come crescita, contesto monetario e fiscale, partite correnti e condizioni politiche. Il Team GRI è stato fondamentale per identificare fattori e dati a supporto della valutazione delle condizioni politiche di un paese. I fattori che sono stati completamente integrati nel modello di valutazione del debito sovrano includono misure di controllo della corruzione, stato di diritto, libertà di stampa e responsabilità del governo. Il Team Sovereign Debt esamina anche dati e analisi ESG specifici su emittenti sovrani che sono integrati nella struttura di controllo del rischio e di valutazione dei titoli di debito governativi.

Definizione della prospettiva settoriale

Forniamo capitale e finanziamo il debito sostenendo le società nei mercati globali. Di conseguenza, abbiamo promosso una filosofia e una piattaforma di ricerca integrate per facilitare la valutazione di rischi e opportunità di settori specifici. Gli specialisti della ricerca dedicati a ogni super settore partecipano al processo d’investimento in titoli di credito e azionari per aggiornare la prospettiva settoriale, comunicare le proprie conclusioni ai gestori dei fondi e valutare le posizioni del portafoglio.

Il Team GRI contribuisce formalmente alle valutazioni settoriali facendo leva sulle informazioni ESG derivanti da ricerche interne ed esterne, verbali di votazioni per delega ed esperienze derivanti da coinvolgimenti delle società. Durante il 2018 abbiamo introdotto workshop bimestrali, gestiti in collaborazione con i team del credito e dei titoli azionari. Ogni workshop scava a fondo nei singoli settori analizzando come e perché i fattori ESG sono importanti per la performance finanziaria. Gli analisti di settore valutano i principali rischi e opportunità ESG da considerare nella loro analisi e presentano casi aziendali specifici. Le sessioni finora hanno riguardato i settori industria, servizi finanziari, tecnologia, media e telecomunicazioni e automobili.

Definizione della prospettiva aziendale

I nostri analisti ESG forniscono analisi di settori aziendali, industrie ed emittenti. Tale analisi viene eseguita a livello aziendale, indipendentemente dal segmento della struttura del capitale applicabile a una specifica strategia d’investimento. La nostra heatmap ESG è una parte fondamentale di questa integrazione. Il dashboard aggrega i rating delle diverse tipologie di rischi ESG di ciascuna controparte nell'universo d’investimento. Per creare un punteggio ESG finale, il punteggio Aviva Heatmap Algorithm (AHA), utilizziamo i dati ESG di MSCI ESG Research, oltre ai dati presi direttamente dalle informative dell'azienda, nonché le informazioni sulla qualità della governance aziendale e la cronologia delle votazioni del nostro team. I dati riformulati vengono messi a disposizione dei gestori degli investimenti tramite la piattaforma Bloomberg. Nel nostro strumento front-to-back Aladdin sono inclusi anche alcuni dati ESG non elaborati e il punteggio AHA. Allo stesso modo, abbiamo dati sull'intensità delle emissioni di carbonio per valutare l’andamento dell'azienda in termini di emissioni di carbonio nel corso del tempo.

La heatmap ESG è integrata da ulteriori briefing di gestori di fondi e analisti, forniti prima delle assemblee aziendali, dei voti o delle decisioni d’investimento. Questi briefing si basano sulla nostra heatmap e su dati e ricerche ESG indipendenti più dettagliati. Sfruttiamo l'esperienza del Team GRI, la ricerca personalizzata commissionata da broker e organizzazioni di ricerca, nonché le informazioni aggiuntive provenienti da fonti meno convenzionali come ONG e società civile per creare un quadro completo degli impatti e dei rischi ESG.

Il Team GRI ha voce in capitolo durante l'intero processo d’investimento.

I contenuti correlati vengono comunicati tramite vari mezzi di comunicazione, tra cui, a titolo esemplificativo ma non esaustivo, note e report pubblicati sull'Aviva Investors Internal Research Hub (IRH, ospitato su Bloomberg) e la partecipazione a vari forum d’investimento.

Nota: i nomi delle società sono riportati al solo scopo informativo. Non si tratta di un'offerta di vendita di titoli, né di un invito all'acquisto degli stessi.

Responsabilità integrata

Scoprite come integrare i fattori ESG nei nostri processi d’investimento sia a livello di azienda che in ogni classe di attività.

Il nostro approccio

L’investimento responsabile ci permette di offrirti migliori rendimenti, rettificati in base al rischio  nel lungo termine.

Leggi di più

Competenze d'investimento

Siamo esperti di investimenti e scegliamo il potere dell'integrazione per rispondere alle sfide proposte dagli investitori.

Leggi di più