I livelli ESG: dalla visione macroeconomica a un profilo societario

In Aviva Investors, integriamo le questioni ESG in tutto il processo d’investimento: dal punto di vista macroeconomico al profilo aziendale e dal modo in cui vediamo il mondo al modo in cui consideriamo un titolo sovrano, un comparto o un’azienda.

Microscope

Definizione della visione macroeconomica

Aviva Investors ha sviluppato un approccio intra-dipartimentale per definire posizioni lungimiranti sulle principali tendenze politiche, economiche e sociali e sui risultati attesi. Le riunioni trimestrali dei rappresentanti di tutta l’azienda culmineranno nella pubblicazione della Visione interna di Aviva Investors, che si ripercuote sull’organizzazione e aiuta a trainare le posizioni d’investimento a medio-lungo termine e l’allocazione di attivi per le strategie multi-asset.

Il Global Responsible Investment Team (GRI Team) è una componente chiave di questo processo e garantisce che i fattori ESG rilevanti siano considerati ai fini della determinazione delle prospettive macroeconomiche in tutta l’azienda. Di conseguenza, temi quali le implicazioni dei negoziati sul clima globale, il populismo e il nazionalismo, la governance e la riforma sociale su mercati chiave hanno contribuito a formare la prospettiva del caso base.

Il team  GRI ha lavorato, ad esempio, con il settore industriale e tecnologico e conduce a una ricerca approfondita sulle implicazioni dell'automazione su economie e settori. Se da un lato vi sono indiscutibili vantaggi dell'automazione in termini di efficienza e produttività, dall'altro ci si aspetta che essa disgreghi radicalmente il mercato del lavoro tradizionale e alcuni esperti prevedono che il 50 per cento dei posti di lavoro esistenti verranno messi a repentaglio. Questo avrà implicazioni drammatiche per la coesione sociale, la disuguaglianza, la crescita economica e la stabilità politica. Nell'ambito della nostra ricerca abbiamo creato una visione delle economie, dei settori e delle imprese che probabilmente sarebbero stati i vincitori e i perdenti del fenomeno dell'automazione.

Definire la visione sui titoli sovrani

Il team di Aviva Investors responsabile del debito sovrano ha elaborato un robusto modello di analisi per valutare le prospettive future degli emittenti di debito sovrano. Il modello si basa su una valutazione a fronte di sei temi di dati chiave, comprendenti crescita, contesto monetario e fiscale, partite correnti e condizioni politiche.

Il team GRI è stato fondamentale per identificare i fattori e gli input di dati a supporto della valutazione delle condizioni politiche di un paese. I fattori interamente integrati nel modello di classificazione dei titoli sovrani includono misure di controllo della corruzione, stato di diritto, libertà di stampa e responsabilità del governo.

Il team responsabile del debito sovrano esamina anche specifici dati ESG e analisi degli emittenti sovrani, incorporati nel quadro di valutazione e gestione del rischio per i titoli di stato.

Come sostiene Geoffroy Lenoir, Head of Euro Sovereign Rates: “La valutazione dell’ambiente politico è una considerazione fondamentale per il debito sovrano e da tempo teniamo conto degli indicatori relativi alla corruzione e alla stampa libera. Tuttavia, nel valutare la stabilità a lungo termine di un paese, stiamo considerando sempre più fattori ambientali e sociali più ampi, come le emissioni di carbonio e la coesione sociale”.

Ad esempio, in precedenza Aviva Investors adottava un approccio di preferenza per le obbligazioni verdi, quando due obbligazioni identiche venivano negoziate sul mercato. Nel corso del 2017, tuttavia, abbiamo preso la decisione strategica di rafforzare in modo proattivo la nostra esposizione alle obbligazioni verdi e sociali all'interno dei nostri portafogli sovrani. Questo ha portato Aviva Investors a raddoppiare le proprie partecipazioni a 744 milioni di sterline entro la fine del 2017.

Un esempio recente dell’approccio di Aviva Investors è l’acquisto di un’obbligazione sostenibile decennale emessa dalla Comunità di Madrid. I proventi generati dall’emissione obbligazionaria saranno usati soltanto per iniziative nelle aree di edilizia accessibile, salute, istruzione, inclusione sociale e per affrontare il cambiamento climatico. La presentazione dell'investitore ha esplicitamente collegato l'uso previsto dei proventi a sette degli Obiettivi di Sviluppo Sostenibile. L'anno prossimo i team GRI e Sovereign cercheranno di sviluppare un quadro rafforzato che consenta un maggiore livello di differenziazione tra obbligazioni verdi e sociali per massimizzare l'impatto positivo della nostra allocazione del capitale.

Definizione della visione settoriale

Aviva Investors offre finanziamenti azionari e obbligazionari a sostegno di società in tutti i mercati globali. Promuoviamo, pertanto, una filosofia e una piattaforma di ricerca integrata per contribuire alla valutazione dei rischi e delle opportunità specifiche del settore. Gli specialisti di ricerca dedicati, che operano in sei settori chiave, si riuniscono trimestralmente per aggiornare le prospettive del settore, condividere le conclusioni con i gestori dei fondi e valutare le posizioni di portafoglio.

Il team GRI contribuisce formalmente alle valutazioni settoriali sfruttando le informazioni ESG provenienti da ricerche interne ed esterne, dai registri di voto per delega e dall’esperienza derivata dagli impegni aziendali. Il team GRI collabora anche con i leader di settore per sviluppare la ricerca tematica intersettoriale a lungo termine che viene presentata congiuntamente ai team d'investimento in tutta l'azienda.

Ad esempio, il team GRI ha contribuito a uno studio tematico e alla presentazione sul futuro della mobilità. Tra gli argomenti affrontati figurano l’elettrificazione dei veicoli, la guida automatica e la relativa tecnologia AI, nonché l’impatto della mobilità condivisa sulle dinamiche future della domanda. La presentazione ha esaminato i regolamenti sulle emissioni e le conseguenze derivanti dalle asserzioni di pratiche anticoncorrenziali all'interno del mercato tedesco. Sebbene le tendenze tecnologiche e normative siano positive dal punto di vista ambientale e sociale, la natura dirompente di questi temi, a breve e medio termine, è stata considerata negativa per il settore e ha portato a una posizione di sottopeso in tutto il gruppo.

Paul Lacoursiere, Global Head of Corporate Research, ha dichiarato: “I trend EESG stanno cambiando radicalmente le dinamiche industriali, dalla regolamentazione e dalle catene di fornitura, allo spostamento dei modelli di consumo. La comprensione di questi fattori ESG ci permette di prevedere meglio le prospettive future di ciascun settore”.

Definizione della visione aziendale

La nostra mappa ESG è il nostro principale strumento di integrazione aziendale specifico. Comprende una serie di dati e analisi ESG materiali, compreso il nostro rating di governance interna, che si basa sui nostri record storici di voto e che è disponibile per tutti i team d'investimento tramite la piattaforma Bloomberg. La mappatura ESG è integrata da ulteriori briefing del gestore di fondi e degli analisti, forniti prima delle riunioni aziendali, dei voti o delle decisioni di investimento. Questi briefing si basano sulla nostra mappa termica e su dati e ricerche ESG indipendenti più dettagliati. Sfruttiamo le competenze del Team GRI, le ricerche su misura commissionate da broker e organizzazioni di ricerca e le informazioni aggiuntive provenienti da fonti meno convenzionali, come le ONG e la società civile, per creare un quadro esaustivo degli impatti e dei rischi in tema di ESG.

Il team GRI si riunisce con i team azionari e obbligazionari in riunioni formali settimanali, mensili e trimestrali, per scambiare prospettive e idee su singole aziende e problematiche emergenti.

Il nostro approccio

L’investimento responsabile ci aiuta a offrirti migliori rendimenti aggiustati per il rischio nel lungo termine.

Leggi di più

Investimento responsabile

Investire in modo responsabile non è solo la cosa giusta da fare, ma è anche ragionevole sul piano finanziario.

Leggi di più

RA19/0019/08012020