Sfruttiamo la nostra influenza di azionisti al fine di promuovere una pratica responsabile e sostenibile tra le società in cui investiamo. Eravamo tra i primi firmatari del Codice di gestione responsabile britannico. Sosteniamo pienamente il codice e ci conformiamo a tutti i relativi principi.

Il nostro approccio alla gestione responsabile è riportato all'interno della nostra Dichiarazione di gestione responsabile. Questa è supportata dalla nostra Politica di voto in materia di corporate governance e responsabilità aziendale, la quale definisce le nostre posizioni in termini di voti in merito a una serie di questioni associate alla responsabilità e all'efficacia del consiglio e ai valori societari. Applichiamo tale politica alle decine di migliaia di delibere presentate nel corso delle migliaia di assemblee annuali societarie presso cui votiamo ogni anno. Ciò ci aiuta a incoraggiare le società a essere gestite meglio, più trasparenti e più sostenibili. Queste sono qualità che riteniamo possano offrire migliori rendimenti a lungo termine per i nostri clienti.

Mentre il Codice di gestione responsabile vanta la rilevanza più diretta per gli investimenti azionari, presso Aviva Investors i nostri principi di gestione responsabile sono inoltre applicati, se del caso, ad altri investimenti.

Impegnarsi per il cambiamento

Ogni anno ci impegniamo con centinaia di società allo scopo di migliorare il comportamento societario e i rendimenti per gli azionisti. Le questioni che affrontiamo vanno dai diritti umani alla salute, agli standard di sicurezza e alle norme di lavoro finalizzati a operare in ambienti sensibili dal punto di vista ambientale, ai valori societari e alla lotta alla corruzione.

Concentrandoci su questioni a lungo termine e incoraggiando le società a porre la sostenibilità e la buona governance al centro delle relative strategie e operazioni, creiamo un futuro migliore per i nostri clienti e le comunità e l'ambiente in cui viviamo e lavoriamo.